Robot aspirapolvere Aspirazione e pulizia Cucina Climatizzazione Cura dei vestiti Cura personale Giardino e animali domestici Pre-order
Create

Robot tagliaerba

La manutenzione di un giardino è un compito laborioso che prende molto del nostro tempo. Riesci a immaginare di poter mantenere il tuo giardino in perfette condizioni senza sforzo? È possibile! Il robot tagliaerba sarà il tuo miglior alleato. Facilita il processo di taglio dell'erba e lascia il tuo giardino perfetto con la semplice pressione di un pulsante. Scegli il tuo robot rasaerba!

1 Prodotto

Come scegliere il robot tagliaerba

Tenere in ordine il giardino o gli spazi verdi delle nostre proprietà in modo autonomo è un po' il sogno di tutti, in quanto consente di risparmiare i soldi delle periodiche operazioni di manutenzione e, perché no, di rilassarsi mentre si svolge queste attività. Tra gli strumenti che possono alleggerire il carico di lavoro ai giardinieri fai-da-te c'è sicuramente il robot tagliaerba, fedele alleato soprattutto quando le superfici erbose da pareggiare risultano essere di dimensioni importanti. Questa macchina consente infatti di automatizzare il meccanismo di rasatura e quindi permette di dedicarsi ad altri interventi su piante e arbusti. In commercio esistono robot tagliaerba senza filo perimetrale o con filo perimetrale.

Fattori per scegliere un robot rasaerba

Ma quali sono i fattori decisivi quando si sceglie un robot rasaerba? Tra questi i più importanti riguardano:

  • Struttura e tipologia di alimentazione: In commercio esistono tanti tipi di robot rasaerba, che possono differire per peso e dimensioni. In linea di massima i modelli moderni si mantengono tutti all'interno di un certo range, ma possono presentare delle basi di ricarica dalle caratteristiche anche diametralmente opposte. Al giorno d'oggi infatti esistono solo robot automatici, molto meno rumorosi rispetto al passato e alimentati da batterie, che necessitano di stand tramite i quali rigenerare la carica. Questi possono essere delle semplici piastre o assumere l'aspetto di vere e proprie ""casette"" e sono in genere specifiche per un determinato modello di tagliaerba. Le batterie agli ioni di litio, più comuni e performanti, differiscono tra loro per i tempi di ricarica. Tra i vari robot tagliaerba a disposizione degli utenti sono molto apprezzati quelli in grado di tornare da soli alla base nel momento in cui avvertono di essere quasi scarichi.
  • Funzionalità di cui il macchinario si dota: Tra le funzioni che possono portare l'utente a scegliere un robot rasaerba piuttosto che un altro ci sono quelle che riguardano la gamma di programmi a disposizione. Alcune tipologie di robot consentono di impostare un timer o di memorizzare una sessione automatica periodica, ad esempio un avvio settimanale. I dispositivi più all'avanguardia permettono di accedere alla funzione multizona, ossia di far lavorare la macchina solo su specifiche aree del giardino. Di grande interesse anche la possibilità di comandare il macchinario in remoto, tramite l'apposito telecomando o un'applicazione smartphone, in questi casi spesso si tratta di robot tagliaerba senza filo perimetrale. L'ampia gamma di sensori previene poi eventuali incidenti e prevedono ad esempio lo stop immediato delle lame nel caso in cui queste incontrino un ostacolo.
  • Tipologia di taglio e vari aspetti correlati: Uno dei fattori più importanti è quello che riguarda il taglio, aspetto che dipende dalla presenza e dal funzionamento di una serie di elementi. In primis è bene considerare sia il numero che la tipologia di lame, le quali possono essere affilate su entrambi i lati o solamente da una parte, possono essere posizionate al centro o ai lati del robot rasaerba, possono presentare lunghezze e forme differenti. Dal tipo di lame dipendono anche la larghezza e l'altezza del taglio e questo va ad influire sulle tempistiche.
  • Presenza di eventuali servizi accessori: Quando si sceglie un robot tagliaerba è bene considerare anche la possibilità di ottenere alcuni servizi aggiuntivi molto interessanti e pratici. Alcuni modelli ad esempio sono dotati di un antifurto integrato in grado di emettere un allarme ogni volta che il dispositivo viene sollevato, oppure sono muniti di una sorta di password, un codice da digitare in modo da sbloccare i comandi. Entrambi questi stratagemmi tendono a scoraggiare eventuali ladri.
Durante l'elaborazione, non premere INDIETRO o AGGIORNA...