Robot aspirapolvere Aspirapolvere e Lavavetri Cucina Climatizzazione Cura dei vestiti Cura personale Giardino e animali domestici Pre-order
Create

Scaldasalviette elettrico

Non c'è niente di meglio che uscire dalla doccia e asciugarsi con un asciugamano molto caldo! Un scaldasalviette elettrico è un dispositivo che non può mancare nel tuo bagno. Inoltre, i porta asciugamani elettrici non solo terranno sempre gli asciugamani sempre pronti, ma bilanceranno la temperatura del bagno creando una sensazione calda e piacevole. Scopri la nostra nuova gamma di termoarredi elettrici!

Prodotti

Scaldasalviette elettrico, l'arredo funzionale ed accattivante

Il termoarredo elettrico, o radiatore elettrico, è  il instrumento di riscaldimento più popolare. Fino a qualche anno fa era visto solo come un particolare di arredo presente nelle case benestanti, oggi tutti stanno iniziando a capire i suoi benefici. Chi non vuole un portasciugamani elettrico che rimuove l'umidità mentre riscalda l'intera stanza?  Non c'è dubbio che uno scaldasalviette sia un apparecchio in grado di aggiungere qualcosa di speciale e diverso al bagno.  Esistono modelli e tipologie di tutti i prezzi, per andare incontro ad ogni budget. E' bene comunque conoscere le caratteristiche principali per scegliere il modello più adatto alle proprie esigenze.

Dove viene installato un termoarredo elettrico?

Prima di acquistare uno scaldasalviette elettrico,  è necessario assicurarsi di avere una  presa elettrica nell'area. Sebbene questi prodotti non consumino più di 6 Amp (120 V),  si deve considerare un circuito dedicato.  L'installazione di uno scaldasalviette dipende dalle seguenti cose:

  • La disposizione e la forma del tuo bagno.
  • Le dimensioni dell'area.
  • Porte e sanitari.
  • Le dimensioni del componente che preferisci o richiedi.

Il bagno è il luogo perfetto per un portasalviette in quanto è la stanza principale per gli asciugamani. Poiché i bagni hanno molti spazi irraggiungibili, un termoarredo ha ancora più senso. Questi sono progettati in diverse forme in modo che possano adattarsi perfettamente agli angoli o arrampicarsi sulle pareti come se fosse edera metallica. Ma non si è limitati a questa stanza. Gli scaldasalviette sono anche utilizzabili nelle cucine.  Ancora una volta non occupano troppo spazio, inoltre sono molto eleganti e compensano le tendenze di design del momento. Con strofinacci e panni, questo apparecchio sarà molto utile sin dal primo giorno.

Principali caratteristiche dello scaldasalviette elettrico

La cosa che più si ama di loro è la  flessibilità in quanto possono essere posizionati dove si vuole e quando se ne sente il bisogno. I possessori di immobili tendono ad essere generalizzati come proprietari di case, ma non è sempre così. Molte persone, in particolare i millennial, affittano appartamenti perché non hanno i soldi per un mutuo.  Gli scaldasalviette elettrici necessitano di molta meno manutenzione dei riscaldamenti a gas, elemento ottimo soprattutto perché quel tipo di spese viene ripartito a metà tra inquilino e locatore.  Inoltre possono essere installati in pochi minuti senza lavori che coinvolgono tutto il condominio.

Qual è la misura più adatta di un scaldasalviette elettrico?

Se l'obiettivo è solo quello di mantenere gli asciugamani asciutti, sarà sufficiente una piccola griglia. Finché non ci sono problemi di pressione, emetterà abbastanza calore su base regolare. Ad alcune persone piace usarli come una doppia funzione,  ad esempio per scaldare gli asciugamani e riscaldare anche la stanza. In questo caso, un termoarredo elettrico di dimensioni normali dovrebbe essere sufficiente per emettere calore in tutta la stanza. Vi è comunque un calcolo matematico che permette di comprendere quale sia la giusta proporzione tra la dimensione dell'elemento e della stanza.

Infatti oltre alla pressione, il tutto dipende soprattutto dalle dimensioni della stanza. L'opzione migliore è capire la potenza richiesta e trasformarla in watt. Questo darà un'immagine molto più chiara del tipo di elemento di cui si ha bisogno e della sua potenza.

Ricapitolando, per scegliere in modo oculato bisogna tenere presente la forma e lo spazio della stanza che deve andare a correlarsi con dimensione e potenza dell' elemento. È inutile acquistare un enorme scaldasalviette elettrico se non si adatta alla camera nè esteticamente nè per efficienza energetica, e  che occupa solo molto ingombro. Un buon trucco è  quello di usare l'altezza per non rubare spazio al resto dell'arredo.  Inoltre, per una maggiore efficienza, puoi combinare il tuo scaldasalviette elettrico con un termoventilarore ceramico. Senti il ​​calore di casa tua!

Durante l'elaborazione, non premere INDIETRO o AGGIORNA...