Robot aspirapolvere Aspirapolvere e Lavavetri Cucina Riscaldamento & Ventilazione Cura dei vestiti Cura della persona Giardino e animali domestici Novità

Piastre a induzione portatili

Le piastre a induzione portatili sono uno strumento da cucina pratico e funzionale con il quale puoi preparare ricette gustose e variate. Inoltre, la sua rapidità di cottura e le sue dimensioni ridotte ti permetteranno di risparmiare tempo e spazio nella tua cucina. Scoprili!

4 Prodotti

Piastra induzione portatile: La rivoluzione della cucina

La piastra a induzione portatile è un'ottima soluzione alternativa alla cottura con un classico fornello. Compatta e maneggevole, è un elettrodomestico per cucina ideale per tutti coloro che praticano campeggio, sono soliti pranzare al lavoro o non si trovano nella possibilità di utilizzare un fornello. Non solo, grazie al suo design elegante, può costituire l'idea giusta per un angolo barbecue in giardino o un valido elemento aggiuntivo da integrare alla nostra cucina. Di seguito andremo a valutare i seguenti argomenti riguardanti questo pratico elettrodomestico:

  • Quali vantaggi comporta?
  • Come funziona?
  • Caratteristiche dei vari modelli
  • Conclusioni

Quali vantaggi comporta una cottura a induzione?

I piani cottura a induzione sono sempre più utilizzati, sia nelle cucine tradizionali che nella loro variante portatile. La cottura a induzione infatti comporta numerosi vantaggi. Prima di tutto l'assenza di fiamme e gas abbatte drasticamente il rischio di qualsivoglia tipo di incidente. In secondo luogo una piastra a induzione permette di riscaldare le pietanze molto rapidamente, riducendo così i tempi di preparazione di un piatto. 

Come funziona una piastra a induzione portatile?

Già, ma come  funziona una piastra a induzione portatile? Innanzitutto bisogna ricordare che gli elettrodomestici di questo tipo sono alimentati a energia elettrica, perciò chi intende farne uso deve trovarsi necessariamente in prossimità di una presa della corrente. Per quanto riguarda l'aspetto tecnico il procedimento è il seguente: una resistenza, situata sotto il piano cottura, riceve l'energia elettrica e produce un campo magnetico. Il campo magnetico si disperde sotto forma di calore, andando così a riscaldare la pentola e di conseguenza la pietanza. 

Modelli e funzionalità per tutte le esigenze

Il mercato offre una quantità di modelli di ogni genere e prezzo. Sono oggetti nel complesso assai gradevoli a vedersi, realizzati in vetro, ceramica e metallo, che non sfigurano su credenze e piani cottura. La maggior parte degli articoli è dotata di comandi touch screen, piuttosto intuitivi da utilizzare, e da led luminosi per indicare il livello di calore della piastra, in modo tale da gestire sempre al meglio la preparazione dei nostri cibi. Altro dettaglio al quale è necessario prestare particolare attenzione, a seconda delle proprie necessità, è il numero di fuochi dell'elettrodomestico, che di norma può variare da un minimo di uno a un massimo di quattro. Esistono inoltre in commercio delle piastre a basso impatto ambientale, che permettono di risparmiare fino al cinquanta percento di energia elettrica rispetto a un fornello elettrico o a gas tradizionale.

Per concludere: piastra induzione portatile

Tirando le somme, una piastra a induzione portatile è un oggetto moderno e funzionale, che non si deve commettere l'errore di valutare esclusivamente nell'ottica del camping. Ottima per riscaldare spuntini o preparare pasti completi, non ha nulla da invidiare a forme di cottura più consuete. È dotata di comandi nella maggior parte dei casi elementari e di facile comprensione. La superficie liscia del piano cottura la rende estremamente semplice da pulire. Il calore che si diffonde in spazio limitato sotto il fondo della pentola riduce il pericolo di scottature. La grande varietà di modelli in commercio la rende un acquisto alla portata di tutti.

Durante l'elaborazione, non premere INDIETRO o AGGIORNA...