Robot aspirapolvere Aspirazione e pulizia Cucina Climatizzazione Cura dei vestiti Cura personale Giardino e animali domestici Pre-order
Create

Frullatori

Gli sbattitore elettrico sono diventati un dispositivo chiave in cucina. Sono pratici, resistenti e portano un tocco di design nella tua cucina. Scopri la nostra vasta gamma di sbattitori elettrici, scegli il modello più adatto alle tue esigenze e risparmia tempo nella preparazione delle tue ricette.

Prodotti

Acquistare un frullatore: numerosi vantaggi e tante ricette differenti

Il frullatore è un elettrodomestico per cucina che non può mancare nella casa di nessuno: facile e veloce sia da usare che da pulire, pratico e versatile. Le sue funzioni principali sono quelle di tritare, mescolare o emulsionare il cibo. Con esso si possono preparare smoothie, frullati, bevande, zuppe, salse, omogeneizzati e sperimentare tantissime altre ricette sane e gustosissime: l'unico limite è la fantasia! Inoltre, i frullatori facilitano decisamente la vita in cucina e riducono notevolmente i tempi di preparazione dei cibi. Chi è alla ricerca di un frullatore elettrico e con funzioni basilari o magari di un modello con qualche funzione in più, su il nostro sito troverà sicuramente un elettrodomestico di qualità e dal design elegante che ben si adatta alle proprie esigenze.

I tipi di frullatore

Quando si acquista un frullatore elettrico occorre innanzitutto scegliere la tipologia di elettrodomestico che meglio risponde alle proprie esigenze. È possibile scegliere tra diversi tipi di frullatori, ovvero: frullatore con bicchiere, frullatore ad immersione, frullatore portatile e anche estrattore di succo a freddo.

  • Frullatori con contenitore: sono i più comuni e versatili. Consistono in una base che contiene il motore ed un contenitore che si trova nella parte superiore dove il cibo viene inserito e dunque frullato. Le caratteristiche di cui tenere conto quando si acquistano questi tipi di frullatori sono la potenza del motore e la possibilità di scegliere tra diversi livelli di potenza, la capacità del contenitore ed eventuali funzioni aggiuntive. Questo modello è consigliato per chi cerca un elettrodomestico versatile e potente e vuole realizzare ogni volta tante ricette differenti.

  • Frullatori ad immersione: sono molto diffusi poiché sono maneggevoli, leggeri, facili da pulire e, rispetto a un modello con contenitore, occupano meno spazio. Per utilizzare questo modello bisogna posizionarlo direttamente all'interno di un contenitore ed esso procederà a sminuzzare gli alimenti. Uno dei vantaggi derivante dall'utilizzo di questa tipologia è la possibilità di controllare gli ingredienti e la miscelazione.

  • Frullatori per smoothie: ideali per chi adotta uno stile di vita sano e ama preparare sempre sani e rinfrescanti frullati. Il frullatore per smoothie è molto pratico, comodo, facile da pulire e da mettere via considerate le sue dimensioni ridotte. Infine, grazie ai bicchieri portatili è possibile portare i propri frullati e succhi sempre con sé.

Gli elementi da tenere in considerazione nell'acquisto di frullatori

Ci sono alcuni importanti fattori di cui tenere conto quando si acquistano i frullatori.

La potenza dell'elettrodomestico è molto importante: ad esempio, un modello che arriva fino a 500 watt può andar bene per la maggior parte di cibi, per triturare invece la frutta secca si parte dai 700 watt, mentre qualora si volesse sminuzzare qualsiasi cibo senza prima tagliarlo a pezzetti occorre partire dai

1000 watt di potenza in su

I frullatori che hanno una gamma di livelli di velocità sono decisamente più pratici. La velocità Turbo permette di ottenere il prodotto finale in pochi secondi.

Una domanda fondamentale da porsi è per quante persone si dovranno per esempio preparare i frullati. In tal caso si deve tenere in considerazione la capacità del contenitore: una capienza massima di 1 litro può andar bene per una persona sola o per le piccole famiglie, mentre per le famiglie più numerose e gli ospiti occorre considerare una capienza massima di circa 1.5 litri.

Quando si acquistano dei frullatori bisogna tenere in mente quali cibi s'intendono preparare con essi: per esempio, un frullatore economico semplice e meno potente non è adatto a triturare il ghiaccio oppure, per la preparazione di cibi caldi e freddi, occorre un modello con contenitore termoresistente. È dunque molto utile a tal proposito informarsi adeguatamente e scegliere un modello adatto ai cibi che si vogliono con esso preparare.

Durante l'elaborazione, non premere INDIETRO o AGGIORNA...